Il museo

Partendo dal Museo Mineralogico Luigi Celleri (MUM) è possibile percorrere, con l’ausilio di esperte guide, un’interessante rete sentieristica – denominata “Le vie del granito” – che si sviluppa nei dintorni del paese di San Piero in Campo.

I filoni pegmatitici esistenti in zona hanno prodotto i bellissimi cristalli di tormalina, berillo e feldspato che sono presenti nei maggiori musei del mondo.

Oltre ad avere la possibilità di osservare  affioramenti geologici di grande significato, potranno anche essere ammirate le cave da cui è stato estratto il pregiato materiale lapideo conosciuto già in antichità e utilizzato per la realizzazione di famosi monumenti, tra cui il Duomo e il Battistero di Pisa.

 

Virtual tour